ENCHANTED FOREST

LE CREATURE INCANTATE DI EL GATO CHIMNEY

 


La foresta metamorfica dell'Autunno Inverno 2018 è completata da una serie di illustrazioni riprodotte su foulard di seta, magiche creazioni opera dello street artist El Gato Chimney. Il creativo milanese è l’ultimo di una serie di street artist che hanno collaborato con Valextra attraverso il progetto Street Masters, che ha prodotto gli interventi urbani di Ozmo e Moneyless, i due artisti artefici dei murali temporanei a Chengdu e Milano. 

 



Le immagini create da El Gato Chimney rappresentano una serie di animali mitici che mescolano elementi zoomorfici con dettagli esoterici e folkloristici. Vestiti in stile eccentrico, questi animali emanano un’aura mistica, ammorbidita dal loro portamento lievemente ironico. Un orso, un gufo, un cervo, una coppia di passeri a bordo di due tartarughe e un fagiano sono addobbati con pezzi di stoffa colorata e portano con sé oggetti curiosi, da gabbie per uccelli a piccoli tempietti.

  

 


El Gato Chimney (Marco Campori) è nato a Milano nel 1981, dove vive e lavora. Artista autodidatta con un background in street art, ha abbandonato i graffiti per concentrarsi su lavori più introspettivi in studio. Dedica il suo tempo alla ricerca basata su vari soggetti: arte sacra e primitiva, esoterismo, folklore e storia naturale.  Antonio Colombo Arte Contemporanea presenterà una personale alla fiera internazionale  Contemporary Istanbul dal 19 al 23 settembre.