LA BIBLIOTECA


Valextra presenta un nuovo design per lo store di Chengdu in Cina, in collaborazione con lo studio di architettura cinese Neri & Hu. La nuova apertura rientra in una serie di collaborazioni creative che negli ultimi anni hanno formato l'estetica di Valextra, unendo passato e futuro in una visione di design unica.

   

Uno spazio dal carattere unico, frutto di scelte sofisticate e incisive. L’esterno della boutique appare come un volume in cemento ispirato all’architettura Brutalista, sospeso e illuminato dal basso, creando un effetto di forte tensione enfatizzato dal vuoto sotto la struttura. La facciata è interrotta da tagli orizzontali profondi, mentre l’ingresso è di forma circolare, un invito a scoprire lo spazio dall’illuminazione appena percettibile. I materiali all’interno dell’edificio, dalle piastrelle ricurve dei muri ai mattoni di recupero cinesi, rimandano all’architettura tradizionale e al paesaggio urbano, incarnando allo stesso tempo natura e artificio, passato e futuro. Lo store è diviso in due aree principali, la "Biblioteca" che occupa gli spazi anteriori, e sul retro la "Stanza di Lettura", ognuno progettato indipendentemente e dalle caratteristiche uniche.