“VALEXTRA è sinonimo di storia ed eredità Milanese, e del rapporto culturale che si crea tra un marchio storico e la sua città.” Questa collaborazione va oltre la moda: “la gentilezza è il nostro valore più importante, e spesso ce ne dimentichiamo. Per questo, ho deciso di usare il tessuto dei miei migliori cappotti nella mia VALEXTRA Serie S, e per lo stesso motivo ho aggiunto dettagli nascosti importanti per me ed un regalo per chi comprerà la mia borsa.”

ACQUISTA LA COLLEZIONE

“VALEXTRA è sinonimo di storia ed eredità Milanese, e del rapporto culturale che si crea tra un marchio storico e la sua città.” Questa collaborazione va oltre la moda: “la gentilezza è il nostro valore più importante, e spesso ce ne dimentichiamo. Per questo, ho deciso di usare il tessuto dei miei migliori cappotti nella mia VALEXTRA Serie S, e per lo stesso motivo ho aggiunto dettagli nascosti importanti per me ed un regalo per chi comprerà la mia borsa.”

ACQUISTA LA COLLEZIONE

‘”Per me, VALEXTRA è l’anello che collega moda e design,” dice. “Ho sempre ammirato quest’azienda. Ho perfino scelto il mio negozio in Via Brera per il dettaglio delle finestre arrotondate, uguali a quelle dello storico negozio VALEXTRA in San Babila.”

ACQUISTA LA COLLEZIONE

‘”Per me, VALEXTRA è l’anello che collega moda e design,” dice. “Ho sempre ammirato quest’azienda. Ho perfino scelto il mio negozio in Via Brera per il dettaglio delle finestre arrotondate, uguali a quelle dello storico negozio VALEXTRA in San Babila.”

ACQUISTA LA COLLEZIONE

La collezione di Massimo Alba e le sue borse preferite di Valextra sono presentati nella sua boutique, situata nel quartiere mialnese Brera. Un ambiente pensato per evocare la bellezza della quotidianità e il suo stile personale.

BIOGRAFIA: La carriera di Massimo Alba è iniziata come designer e direttore creativo per diversi influenti marchi italiani. A metà degli anni ottanta ha creato i marchi Ever Clean e 97 rue des Mimosas che sono diventati famosi per il loro prodotto innovativo e l'immagine del marchio. Nel 1987 Malo acquisisce Ever Clean e al 97 di rue des Mimosas e Massimo ne diventa il Direttore Creativo (1988-1999). Ha progettato e sviluppato un nuovo marchio e concetto di prodotto ed è stato responsabile di tutte le collezioni, showroom e negozi. Poi nel 2000 diventa Direttore Creativo e rilancia Agnona. Nel 2002 Dawson International ha contattato Massimo per sviluppare il marchio Ballantyne. Ancora una volta, ha progettato e sviluppato il prodotto, lo stile e le collezioni, nonché la strategia di comunicazione integrata tra showroom, negozi e pubblicità. Nel 2003 Charme Investments, Alfredo Canessa e Massimo Alba hanno acquisito Ballantyne. Massimo Alba è rimasto come Direttore Creativo fino al 2006 quando ha registrato per la prima volta il marchio Massimo Alba. Ancora oggi, quel primo spazio di 350 metri quadrati in zona Naviglio a Milano, via Corsico 8, rappresenta l'anima del marchio. Il primo negozio ha aperto a Milano, in Via Brera 8, poi nel 2014 ha ricreato il suo concept store all'interno dello storico Palazzo Lacellotti di Roma. Nel 2017 è stato aperto il primo negozio stagionale a Sestri Levante, in Liguria, seguito da Bellagio e Taormina. La distribuzione negli Stati Uniti è con CD Network con il Gruppo Vulpe che distribuisce in Scandinavia. Sartoria destrutturata, tessuti esclusivi e l'uso di pigmenti naturali privi di sostanze chimiche nel processo di tintura in capo e nelle finiture caratterizzano le collezioni di Massimo Alba. Le boutique di Massimo Alba riflettono la sua attenzione e lo studio dei dettagli, nonché la sua connessione personale con oggetti e ricordi dei suoi viaggi nel mondo.