STUDIO COLLECTIVE PER LA NUOVA BOUTIQUE ALLE HAWAII

 

 

 

 

 

Valextra debutta alle Hawaii nel centro Ala Moana di Honolulu – il nono centro commerciale più grande degli Stati Uniti e il più grande mall all’aperto nel mondo. Con questa nuova boutique, disegnata dall’architetto Betty Ng dello studio Collective di Hong Kong, Valextra si dedica a bilanciare tradizione e innovazione con un progetto che riflette una sensibilità puramente Milanese e, allo stesso tempo, celebra l’unicità dell’arcipelago Hawaiano.

Adattandosi agli spazi che lo ospitano, questo store non ha la classica porta d’ingresso, sostituita una serie di pannelli di vetro rotanti che servono da entrata luminosa per il negozio, un accesso diretto all’universo Valextra. All’interno, lo spazio è caratterizzato da tonalità pastello, ispirate alle splendide spiagge circostanti. Il progetto degli interni non segue gli stilemi tradizionali dello store design, preferendo un layout più fluido caratterizzato da elementi espositivi come mensole e plinti, la cui composizione ricorda le forme dell’arcipelago.

I prodotti Valextra sono esposti sopra una serie crescente di strutture tridimensionali in ceramica Mutina blu intenso, un riferimento visivo al maestoso Diamond Head, un cratere vulcanico poco distante. Progettati dal duo britannico Barber Osgerby, questi elementi in ceramica sono stati riconfigurati dall’architetto come una ‘montagna’, con una composizione di flora locale e foglie verde scintillante inserite ai lati del negozio – un ulteriore legame con la bellezza mozzaffiato del paesaggio circostante. Il progetto, inoltre, include blocchi modulari di misure, forme e altezze diverse in terracotta grezza dell’artigiano italiano Matteo Brioni utilizzati per creare banchi espositivi dei prodotti e sedute per i clienti della boutique. Con questo nuovo negozio, Valextra rende omaggio al paesaggio Hawaiano, ma anche ai materiali distintivi delle tradizionali case di campagna italiane combinando elementi capaci di dimostrare come il brand Milanese sappia rimanere fedele alle proprie origini rinnovandosi continuamente.

 

 

 

 

 

 

STUDIO COLLECTIVE

 

 

 

 

Collective è uno studio internazionale di architettura con sede a Hong Kong. La fondatrice Betty Ng lo dirige a fianco di Juan Minguez, Katja Lam e Chi Yan Chan. Betty è un architetto qualificato in Olanda, Riba Chartered nel Regno Unito ed è un membro dell’AIA negli Stati Uniti. Prima di fondare il suo studio nel 2015, Betty ha lavorato con Herzo & De Meuron a Basilea e con Massimiliano Fuksas a Roma, per poi spostarsi in OMA New York e Hong Kong, e infine è stata Design Director con Rem Koolhaas in OMA Rotterdam, collaborando a numerosi progetti in tutta l’Asia e nel mondo.